Wheels è stata ideata e costruita seguendo uno standard piuttosto che una semplice specifica. La sua caratteristica forma, pratica disposizione, sontuosi interni e massima comodità sono il risultato di una meticolosa cura dei dettagli.

Ideata da Tomaso Spadolini, la forma sobria della sua curva è formata da un profondo scafo e da grandi e lucenti finestre. Lo scafo garantisce un viaggio comodo e rilassato mentre le finestre creano interni luminosi e spaziosi.

Sul ponte superiore, i tender (battelli di servizio) e le moto acquatiche dello yacht sono ordinatamente stivate e abbassate nell’acqua tramite gru fino a rivelare una zona per prendere il sole intorno alla vasca a idromassaggio. Una piattaforma da nuoto in legno tek disposta a tutta larghezza dona facile accesso all’acqua e alle attrezzature.

All’interno, Wheels è stata progettata da Evan Marshall in uno stile audace, intenso e ricco. Pannelli per porte in vetro inciso, rivestimenti a pannelli per pareti in ebano macassar con colonne in acero tinto, pavimenti romboidali in marmo con finiture in ottone e tappezzerie in color rosa damascena pallido, tutti contribuiscono a dare un effetto sfolgorante.
La zona pranzo, con il suo impotente murale della Primavera di Botticelli, è sapientemente collegata al salone principale tramite un bar che serve entrambe le zone. La zona del ponte principale è insolitamente spaziosa per uno yacht di tali dimensioni e potrebbe facilmente ospitare una grande festa con cibi e bevande disponibili sia fuori che dentro.

Dieci ospiti dormono in spaziose cabine private di lusso matrimoniali o doppie, tutte decorate nel medesimo impeccabile stile.

Il personale, composto da un equipaggio di sei persone, rende il noleggio di Wheels una vacanza da sogno- con un servizio efficiente e premuroso ventiquattr’ore al giorno.